Versão Português English version Version française

NEWS

     

International > WSK Euro Series

19-04-27_OKJ_Start.jpg

 

I grandi combattenti WSK corrono a Angerville.
È stata una grande prova, quella che i piloti della WSK Euro Series hanno portato a termine a Angerville (F), nella giornata dedicata ieri alle manche di qualifica. Il secondo appuntamento, per la Serie continentale organizzata da WSK Promotion, ha confermato le premesse meteo manifestate nella giornata delle prove cronometrate: un cielo estremamente variabile ha portato continui mutamenti di fondo, dall'asciutto soleggiato allo scroscio improvviso di pioggia. Una temperatura non superiore a 12° è stata l'unica costante di un clima imprevedibile, che ha messo decisamente alla prova ogni singola capacità dei piloti in gara. Dopo la dura selezione delle gare eliminatorie, i piloti delle categorie OK, OK Junior e 60 Mini si preparano alle Prefinali e alle Finali, che oggi decreteranno i vincitori della tappa francese e i nuovi assetti delle classifiche.


Le gare dalla Francia in live streaming.
Dal circuito Gabriel Thirouin di Angerville i momenti più importanti del secondo weekend WSK Euro Series sono attesi nella giornata odierna, nella quale è in programma lo svolgimento delle Prefinali e delle Finali. A diffondere le fasi decisive ci pensano i canali video WSK, con il sito ufficiale wsk.it e la pagina Facebook di WSK Promotion, pronti a trasmettere integralmente lo svolgimento di ciascuna gara. Inizio del collegamento da Angerville alle ore 10:30. Nel link sopra, il riepilogo in video della giornata di qualifiche di ieri.


A Travisanutto la pole position in OK.
Sarà Lorenzo Travisanutto a partire dalla pole position della Prefinale della categoria OK. Il friulano, grazie a due vittorie nelle manche, prenderà il via davanti al britannico Taylor Barnard (entrambi su KR-Iame-Bridgestone), a sua volta vincitore dell'altra eliminatoria. In seconda fila si schiereranno il brasiliano Matheus Morgatto (Tony Kart-Vortex) e il palermitano Gabriele Minì (Parolin-TM). Il leader di classifica, lo svedese Dino Beganovic (Tony Kart-Vortex) dovrà recuperare per difendere la sua posizione, avviandosi dalla terza fila.

Thomas Ten Brinke davanti a tutti in OKJ.
Dopo il miglior tempo nelle prove ufficiali, Thomas Ten Brinke (FA Kart-Vortex-Vega) con 2 vittorie conquista la pole position nella Prefinale. L'olandese avrà accanto il bolognese Andrea Antonelli (KR-Iame). In 2. fila si schiereranno il pilota di Singapore Christian Ho davanti all'australiano James Wharton (entrambi su FA Kart-Vortex), il quale nonostante la vittoria nell'ultima manche non è riuscito a far meglio del 4. posto. Solo 15. il russo Nikita Bedrin (Tony Kart-Vortex), leader di classifica.


Joel Bergstrom il più vincente in 60 Mini.
Lo svedese Joel Bergstrom conquista 3 manche e risulta il più vincente, assicurandosi la pole position della Prefinale A. Accanto a lui il pilota degli Emirati Arabi Keanu Al Azhari, con un successo all'attivo. Nella Prefinale B, pole position per il belga Ean Eyckmans (tutti su Parolin-TM-Vega) grazie a 2 vittorie, davanti al sondriese Francesco Marenghi (Tony Kart-TM). Un risultato negativo, nonostante due successi, ha portato all'11. posto del ranking il giamaicano Alex Powell (Energy-TM). Nelle restanti manche, vittoria per il russo Kirill Kutskov (Energy-TM) e il britannico Coskun Irfan (Tony Kart-Vortex). L'inglese William Macintyre (Parolin-TM), leader di classifica, partirà dalla 2. fila della Prefinale A.

 

 

Info WSK Promotion / © Foto Press.net Images


Guarda altre notizie sulle gare

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connessione