Versão Português Versione italiana English version

ACTUALITÉS

     

Team > Birel ART

KSP_500_2958.JPG

 

Venedrì scorso, Charles Leclerc è venuto a perfezionare il suo allenamento fisico invernale al volante di un Birel ART/TM Racing KZ sulla pista del South Garda Karting di Lonato.

 

"Trovo che la stagione intermedia sia molto lunga! Mi è piaciuto rivivere le sensazioni del karting per rimettermi in forma", ha dichiarato il monegasco. "Mi sono reso conto che l'atmosfera del paddock mi mancava. L'ambiente del kart è talmente caloroso con tutti i miei amici e conoscenti che ritrovo come se li avessi appena lasciati. Ho rivisto con piacere dei meccanici del periodo dell'ART Grand Prix che ora lavorano per Birel ART. E poi c'è Davide Forè, il team manager attuale, un grande personaggio con molta esperienza e simpatico. Abbiamo discusso e ci siamo promessi di provare a girare insieme la prossima volta."


KSP_500_2830.JPG

 

La giornata era bella e gli pneumatici slick sono stati i prescelti sul tracciato di Lonato dove Charles ha lavorato con il suo collega della Ferrari Driver Academy, Antonio Fuoco.

 

"Non eravamo lì per fare i tempi", ha proseguito il campione di F2. "La pista mi mancava e sono venuto a cercare il piacere di girare. Ho potuto constatare l'eccellente lavoro realizzato da Birel ART e TM Racing. Sul piano fisico non ho sofferto perché bisogna dire che ho passato l'inverno a rafforzare la mia condizione. Invece le costole e la schiena sono state messe a dura prova e ho spesso battuto il gomito sul motore cambiando marcia. Fortunatamente tutti gli altri automatismi erano ancora presenti e ho potuto divertirmi tutta la giornata. Non vedo l'ora di trovare un momento libero per ritornare!"

 

KSP_500_2690.JPG

 

Vincitore del Campionato FIA di F2 lo scorso anno, Charles Leclerc si concentrerà ora sul suo primo anno in F1 con il Team Alfa Romeo Sauber F1 diretto da Frédéric Vasseur e con motore Ferrari.

 

 

Info Kartcom / © Foto SportinPhotos.com


Accéder aux autres actualités

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connexion