Versione italiana English version Version française

COMUNICADOS

CRG RACING TEAM - Comunicado n°44

04/11/11 WSK Final Cup: bella prestazione di CRG nella KZ
CRG RACING TEAM - WSK - Final Cup - Ortona

Torsellini-KZ2.jpg

 

Una gara classica di fine anno come la WSK Final Cup offre spesso buone indicazioni su ciò che potrà accadere nella stagione successiva. Per CRG gli auspici sono favorevoli in vista del 2012 poiché Mirko Torsellini è stato capace di vincere la finale KZ2 partendo dall'ultima posizione delle prove cronometrate. Le due nuove reclute della squadra nella KZ1, Felice Tiene e Jordon Lennox-Lamb, hanno fatto il loro ingresso in scena subito dietro un inossidabile Davide Forè giunto 6°, mentre Arnaud Kozlinski si trovava in quarta posizione prima di ritirarsi.

 

Queste belle prestazioni di tutta la squadra valorizzano, oltre al potenziale dei telai CRG, il livello più che convincente dei motori Maxter preparati direttamente dall'azienda, su un tracciato tecnico ed esigente come quello del Circuito internazionale d'Abruzzo di Ortona, in presenza dei migliori specialisti della 125 con cambio.

 

Podium-CRG.jpg

 

La vittoria finale del giovane Mirko Torsellini nella KZ2 consacra infine un pilota di grande talento che ha letteralmente fatto faville quest'anno al volante del suo CRG/Maxter ufficiale. Tuttavia il meeting non era iniziato nel migliore dei modi con un problema tecnico a una ruota e l'ultima posizione nelle prove cronometrate. Torsellini, nonostante le difficoltà, è poi riuscito a rimontare nelle prime posizioni evitando errori e contatti, compito non sempre facile a Ortona. Alla fine delle manche di qualificazione la sua missione era già più che compiuta, visto che nella prefinale occupava già l'l1° posto assoluto. Ha poi saputo disputare la finale con sufficiente lucidità per riguadagnare terreno tra le KZ1 e tagliare la linea del traguardo al 6° posto assoluto e al primo per quanto concerne la categoria KZ2.

 

Partiti anche loro dalle retrovie dopo le prove cronometrate, Arnaud Kozlinski e Davide Forè, impegnati nella KZ1, sono riusciti brillantemente a rimontare durante le manche. Nella finale il francese è partito in modo eccellente e si è battuto nel gruppo di testa in quarta posizione quando la catena è saltata costringendolo al ritiro. Forè non ha ceduto nulla ed è riuscito a rimontare in sesta posizione non lontano dai leader. I due esordienti del team ufficiale si sono rivelati performanti fin dalla prima gara nella KZ1 nonostante alcuni contrattempi nelle manche. Felice Tiene se l'è cavata leggermente meglio nella classifica finale, terminando 7° dietro Forè, mentre Jordon Lennox-Lamb ha dovuto mettere impegnarsi al massimo per recuperare l'handicap di un ritiro durante le qualificazioni, riuscendo a risalire in ottava posizione della KZ1. Tutto fa ben sperare per la formazione 2012 del CRG Racing Team concentrata per la prossima stagione sulle categorie KZ.

 

KF3.jpg

 

Tra i più giovani, il giapponese Jinya Yamakawa conferma un promettente potenziale nella KF3 e una progressione rapida verso i Top-10, anche se ha perso tempo in finale nei molteplici contatti avvenuti all'inizio della corsa.

Os Últimos comunicados CRG RACING TEAM

Corridas associadas

logo
WSK - Final Cup
60 MINI / KZ1 / KZ2 / KF2 / KF3
Facebook Twitter Google+ Pinterest

Conexão



Parceiros