Versão Português English version Version française

COMUNICATI

PAROLIN RACING KART - Comunicato n°35

22/05/18 PFI: Minì in testa al Campionato europeo Junior
PAROLIN RACING KART - European Championship - PF International

Parolin Racing Kart ha dovuto affrontare una sfida particolarmente difficile in occasione della seconda prova del Campionato europeo sul circuito PF International. Oltre alla scoperta di questo particolare tracciato inglese, il giovane team italiano ha dovuto affrontare il gruppo di temibili inglesi sul circuito di casa. Gabriele Minì ha compiuto alla perfezione la sua missione salendo sul terzo gradino del podio, risultato che gli ha permesso di conquistare la testa della classifica provvisoria del Campionato, un buon segno a metà della stagione europea.

 

KSP_235_0121.JPG 

"Affrontare un circuito come quello del PFI con numerose peculiarità è stato un compito duro per i nostri giovani piloti", ha tenuto a sottolineare Marco Parolin. "Il nostro team ha debuttato anche nella OK-Junior e non aveva molti punti di riferimento su questo tracciato. Abbiamo optato per una strategia ragionevole partendo dalle nostre esperienze e cercando di migliorare nel corso della gara. Abbiamo avuto il piacere di accogliere per l'occasione due giovani piloti australiani, Christian Mansell e James Wharton. Gabriele Minì ha interpretato il suo ruolo alla perfezione anche se le gare non sono state facili su questo tracciato. Autore del secondo tempo nelle prove cronometrate, ha fatto registrare i due giri più veloci nelle manche e infine è riuscito a rientrare nella Top-3 della finale, risultato che gli ha permesso di balzare in testa alla classifica. Abbiamo dimostrato che il potenziale dei telai Parolin con motore IAME era reale in tutte le condizioni. Alessandro Cenedese è riuscito a qualificarsi per la finale, mentre Wharton ha disputato delle belle manche."


L'equilibrio tra performance e regolarità è stato positivo per Gabriele Minì. È riuscito prima a conquistare il miglior tempo del suo gruppo nelle prove di qualificazione, con un buon margine sui suoi avversari, e si è ritrovato in seconda posizione generale al termine delle tre serie. Il set-up del suo kart è stato adattato al termine delle prime due manche riuscendo a conquistare due vittorie consecutive. Partito dalla quinta posizione in finale, si è battuto sempre tra i Top-5 riuscendo a conquistare il terzo posto negli ultimi metri della gara. Questo magnifico podio lo ha fatto balzare in testa al Campionato con un vantaggio interessante sui suoi inseguitori. Qualificato ancora una volta tra i 34 finalisti, Alessandro Cenedese è stato costretto ritirarsi a un giro dalla fine quando si trovava tra i Top-20.


Parolin Racing Kart continua a fare una prima stagione di tutto rispetto nella OK-Junior. Dopo il titolo ottenuto nella WSK Super Master Series, l'obiettivo adesso è il Campionato europeo. Il prossimo appuntamento è tra qualche settimana in Germania ad Ampfing prima della conclusione attesa a inizio agosto in Francia a Essay.

Gli ultimi comunicati PAROLIN RACING KART

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connessione

Partner