Versão Português English version Version française

NEWS

     

International > Italia

South-Garda-Karting_Lonato_24_Winter_Cup.jpg

 

Anche quest'anno la Winter Cup a Lonato del Garda (Brescia, Italia) si presenta con una edizione di grande rilievo, con ben 319 piloti iscritti per questa 24ma edizione provenienti da un po' tutto il mondo. Numeri record che confermano la grandezza di questa manifestazione, vera e propria apertura della stagione internazionale.


In effetti questa 24ma Winter Cup è quasi un'anteprima da "mondiale", con ben 99 piloti in KZ2, 72 in OK, 90 OK-Junior e 58 nella Mini Rok. Fra l'altro alcuni piloti in OKJ in lista d'attesa. E tanti nomi d'eccellenza, specialmente in KZ2, visto che il 22 settembre la pista di Lonato tornerà a far parte degli eventi FIA Karting con il Campionato del Mondo KZ e International Super Cup di KZ2, oltre al prestigioso Trofeo Academy riservato ai più giovani.


Eccezionale il parterre di KZ2, con Campioni del Mondo quali Marco Ardigò (Tony Kart), Paolo De Conto (CRG), e vincitori dell'International Super Cup di KZ2 quali Matteo Viganò (Tony Kart), Alex Irlando (da quest'anno con BirelArt), oltre a tanti altri campioni e nomi di primo piano come Bas Lammers e Antony Abbasse (Sodikart), Andrea Dalè (CRG), Fabian Federer (Maranello), Simo Puhakka (Tony Kart), Marijn Kremers (BirelArt), Ben Hanley (Croc), Jeremy Iglesias (Formula K). In gara in KZ2 anche due piloti già affermati in automobilismo: Alessio Lorandi e Giuliano Alesi (figlio dell'ex F1 Jean Alesi), ambedue in Formula 2 e a Lonato in gara su Parolin. Fra i piloti italiani, le maggiori aspettative sono riposte anche in Francesco Celenta (Praga), Giuseppe Palomba (al debutto su Croc), Massimo Dante (Maranello), Marco Zanchetta (Mach1), Giacomo Pollini (Formula K).


Nella OK spicca la presenza dei Campioni del Mondo Lorenzo Travisanutto (KR), Dexter Patterson (KR), Pedro Hiltbrand (CRG). Fra i figli d'arte, è al via Sebastian Montoya (Tony Kart) figlio dell'ex F1 e Indy Juan Pablo Montoya. Grandi aspettative sono riposte anche in Gabriele Minì (Parolin), Luigi Coluccio (BirelArt), Gabriel Bortoleto (CRG).


Molti i giovani promettenti in OK-Junior, a cominciare da Andrea Kimi Antonelli (KR) e i due figli d'arte Brando Badoer (Parolin) figlio dell'ex pilota F1 Luca Badoer, e Enzo Trulli (CRG) figlio dell'ex pilota F1 Jarno Trulli. Ma saranno diversi i candidati alla vittoria nella categoria da dove si comincia a gareggiare dall'età di 12 anni. Fra i giovanissimi della Mini Rok (9-12 anni) è attesa come al solito una battaglia. Qui gran favoriti si presentano il giamaicano Alex Powell (Energy), insieme a Coskun Irfan, Andrea Filaferro e tanti altri pronti a giocarsi la vittoria fino all'ultimo metro.


I pneumatici saranno Bridgestone YNB per KZ2 e OK, Vega XH2 per OK-Junior, Bridgestone YJL per Mini Rok. Parco Chiuso con sistema barcode per il controllo dei pneumatici. Benzina Panta 98 ottani.


Risultati, Live Timing e diretta Live Streaming nel sito www.southgardakarting.it.


Il programma della 24^ Winter Cup a Lonato:

Giovedì 14 febbraio: Prove libere, Verifiche tecniche, Briefing per piloti e concorrenti.

Venerdì 15 febbraio: ore 8.30 Warm-up, ore 11.30 Prove cronometrate, ore 13.50 Manches di qualificazione.

Sabato 16 febbraio: ore 8.15 Warm-up, ore 10.25 Manches di qualificazione.

Domenica 17 febbraio: ore 8.30 Warm-up, ore 11.00 Manches di qualificazione, ore 12.00 Super heats, ore 15 Finale OK, ore 15.25 Finale OK-Junior, ore 16.00 Finale Mini Rok, ore 16.25 Finale KZ2.

 

 

 

Info e Foto Ufficio Stampa South Garda Karting


Guarda altre notizie sulle gare

I corsi associati

logo
Winter Cup
OK-Junior / Mini Rok / OK / KZ2
Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connessione