Versão Português Versione italiana English version

COMMUNIQUÉS

Birel ART srl - Communiqué n°23

06/02/18 WSK ad Adria: Birel ART Racing convince subito
Birel ART srl - WSK - Super Master Series - Adria

Si è appena conclusa sull'Adria Karting Raceway la prima delle quattro prove della WSK Super Master Series, disputata subito dopo la WSK Champions Cup, al termine di un week-end estenuante dal punto di vista del meteo. Tutto il team Birel ART Racing ha dato il massimo per far fronte a freddo e pioggia per trarre il massimo di insegnamenti da questa gara. Nelle tre categorie non sono mancate le prestazioni, in particolare da parte delle nuove reclute, e le basi della stagione sono ormai state gettate.

 

KSP_000_3201.JPG 

Davide Forè, il nuovo Team Manager di Birel ART Racing, desidera innanzitutto ringraziare i piloti e i meccanici per il coraggio e la perseveranza dimostrati nell'affrontare il clima di questo inizio febbraio: "Mi complimento con tutti per l'impegno profuso in questo week-end affinché la gara si potesse svolgere in modo efficace. Ci voleva una buona dose di coraggio per affrontare temperature spesso vicine allo zero, un vento violento e una pioggia incessante come quella di sabato. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dal team e dei risultati ottenuti nelle qualificazioni. Le gare sono state talvolta complicate, ma il bilancio del nostro lungo soggiorno ad Adria è stato molto istruttivo per l'avvio della stagione e lo sviluppo del nostro mezzo. Inoltre anche la nostra collaborazione con TM Racing e i nostri diversi preparatori si preannuncia molto costruttiva."

 

KSP_212_1753.JPG 

Il primo appuntamento della WSK Super Master Series è iniziato a tutta velocità durante le prove di qualificazione. Pilota esperto nella KZ, Marijn Kremers questa volta gareggiava nella OK per rafforzare il lavoro del team. La sua pole position, ottenuta lottando con i migliori specialisti, ha alimentato ancora di più le ambizioni di tutti i componenti della scuderia Birel ART. Con il suo secondo posto nella KZ2, Riccardo Longhi ha lasciato il segno all'alba di una stagione intera come pilota ufficiale. Luigi Coluccio ha confermato lo stato di forma dei kart di Lissone con l'ottavo tempo. Ottava e nona sono le posizioni di Lorenzo Ressico d'Aloisio e di Thomas Dijkstra nella Junior, nonostante le difficili condizioni della pista.


I risultati, talvolta disturbati dalla durezza delle gare, sono stati tuttavia di valore con la decima posizione di Kremers nella classifica generale del campionato. Luigi Coluccio è riuscito iniziare bene ma è stato interrotto troppo presto nella prefinale. Anche Valentino Fritsch ha dato prova di grande competitività che purtroppo non ha potuto esprimere in finale. Matej Kacovsky, invece, può ritenersi fiero di essere rimontato dal 51° posto delle manche fino alla 14° della sua prefinale.

 

KSP_334_2953.JPG


I più giovani hanno dimostrato un buon potenziale nella OK-Junior. Nei top-10 delle prove cronometrate, Lorenzo Ressico d'Aloisio e Thomas Dijkstra hanno realizzato un percorso promettente fino alla finale, mentre Francesco Pizzi non è riuscito a fare il risultato in prefinale.

"L'OK e l'OK-Junior sono le categorie in cui noi dobbiamo fare maggiori progressi. ", ha sottolineato Davide Foré. "I telai Birel ART appena omologati dispongono di un ottimo potenziale che dobbiamo allineare con il lavoro del nostro preparatore Machá? Motors. Inoltre è proprio in quella categoria che ci sono la maggior parte dei piloti ancora in piena evoluzione. La presenza di Kremers nella OK è molto utile per fare dei progressi. Inoltre ciò dà maggiore fiducia ai nostri giovani!"

 

KSP_121_5302.JPG 

Nella KZ2 Alexander Dahlberg ha siglato la migliore performance del week-end con il suo sesto posto finale, mentre Riccardo Longhi ha sfiorato la top-10. Coinvolto in un incidente spettacolare alla partenza della prefinale, il pilota Mercedes nella DTM, Lucas Auer, è ripartito coraggiosamente per la finale.


Nelle settimane che seguiranno il team Birel ART Racing non potrà affatto riposarsi. Prima di disputare la Winter Cup, la grande classica di apertura della stagione internazionale, a Lonato sono già previsti dei test preparatori. Un appuntamento di grande importanza dato che il celebre circuito del South Garda Karting sarà anche nel calendario della WSK in marzo e della CIK-FIA in maggio.

Les Derniers Communiqués Birel ART srl

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connexion



Partenaires