Versão Português Versione italiana English version

COMMUNIQUÉS

PAROLIN RACING KART - Communiqué n°29

06/02/18 Parolin conferma il suo forte potenziale
PAROLIN RACING KART - WSK - Super Master Series - Adria

Già dalla prova di apertura della WSK Super Master Series, Parolin Racing Kart ha dimostrato la competitività del suo mezzo di fronte a una forte concorrenza. Dopo le buone performance registrate una settimana prima sullo stesso circuito di Adria, Parolin si è semplicemente accaparrato le prime tre posizioni nella 60 Mini e ha sfiorato la vittoria nella OK-Junior in condizioni molto varie e spesso difficili.

 

KSP_551_4908.JPG 

Marco Parolin è soddisfatto della piega presa dagli eventi in questo inizio stagione. Il nuovo orientamento del marchio verso le categorie di giovani si annuncia molto promettente: "I piloti che si sono fatti notare in questo week-end gareggiando con i nostri colori sono innegabilmente degli ottimi piloti con un bel futuro davanti. Siamo fieri che i nostri telai contribuiscano in questo momento alla loro ascesa sportiva. Abbiamo lavorato attivamente per fornire un mezzo performante che sia al contempo accessibile a tutti i piloti e a tutti i team. Siamo molto contenti di questo successo nelle due categorie nelle quali abbiamo scelto di impegnarci quest'anno. È molto valorizzante per noi."


"Stiamo attraversando un periodo molto felice nella 60 Mini, ma non abbasseremo la guardia. La stagione è appena iniziata e contiamo di approfittare del nostro vantaggio attuale per aumentare il nostro potenziale e mantenere questo livello di performance. Lo sviluppo prosegue fin nei minimi dettagli. Lo stesso vale per la OK-Junior dove siamo già molto veloci con Gabriele Mini, che è pur sempre, e non dimentichiamolo, un rookie. Ha dimostrato di essere già molto competitivo. Anche Alessandro Cenedese, che ha disputato la sua seconda gara nella Junior, ha realizzato parecchie buone performance. I piloti Parolin, il loro entourage e i meccanici sono contenti e regna un'atmosfera eccezionale nella nostra nuova struttura. È un elemento importante affinché ognuno possa dare il meglio di sé stesso."


Parolin rappresentava quasi il 30% del parterre delle 60 Mini ad Adria. I telai Parolin hanno fatto segnare tre dei quattro migliori tempi nelle prove di qualificazione e si sono confermati conquistando i primi tre posti nella finale. Il successo non si è fatto attendere per il giovane norvegese Martinius Stenshorne, seguito al secondo posto dal polacco Tymoteusz Kucharczyk, autore del giro più veloce in gara e detentore del record della prova. Brando Badoer, con grande stile, è salito nuovamente sul podio per assicurare il trionfo di Parolin.

 

KSP_551_5134.JPG 

Gabriele Mini ha fatto un'ottima performance nella OK-Junior. Ostacolato nella sua ultima manche di qualificazione, si è riscattato vincendo la prefinale. Sulla scia di questo risultato ha proseguito in finale, passando all'attacco al momento giusto e conquistando la testa della corsa a pochi giri dall'arrivo. Ha mancato d'un soffio il suo obiettivo dopo essere stato pesantemente urtato nelle ultime curve. Il suo secondo posto rappresenta un passo importante nella sua progressione lampo nella Junior e lascia presagire altri risultati di primo piano.


Tutto il team Parolin Racing Kart si prepara sin d'ora per il prosieguo della stagione iniziata nel migliore dei modi. Il prossimo appuntamento della Winter Cup a Lonato si preannuncia appassionante per tutti coloro che hanno scelto di dare fiducia a Parolin.

Les Derniers Communiqués PAROLIN RACING KART

Les Courses Associées

logo
WSK - Super Master Series
Championnat OK-Junior / 60 Mini / OK / KZ2
Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connexion



Partenaires