Versione italiana English version Version française

COMUNICADOS

CRG RACING TEAM - Comunicado n°43

23/09/11 Verstappen: dalla prima fila alla delusione
CRG RACING TEAM - World Karting Championship - Sarno

Start-KF3.jpg

 

Le gare si susseguono e non sono mai uguali per il CRG Racing Team! Due settimane dopo la vittoria di Jonathan Thonon in Coppa del Mondo KZ1 e i sette podi conquistati in Belgio, in Italia la delusione ha preso il sopravvento. Sul circuito di Sarno Max Verstappen ha visto il mondo crollargli addosso dopo l'incidente in gara che lo ha privato di una possibile vittoria nella KF3. Anche Felice Tiene ha avuto una grossa delusione nel Campionato del mondo KF1. Questa è la dura legge degli sport motoristici, anche se i tecnici del marchio italiano hanno ancora una volta potuto costatare i progressi fatti dai telai CRG e dai motori Maxter.

 

KF3: Verstappen ci ha creduto
Nonostante Max Verstappen abbia dominato la WSK Euro Series KF3 per due stagioni, il successo continua a voltare le spalle al pilota CRG nei campionati europei e mondiali organizzati dalla CIK/FIA. Ma questo non gli ha impedito di mostrarsi competitivo ogni volta. E anche a Sarno non ha fatto eccezione. Secondo tempo nelle prove cronometrate a soli due centesimi dalla pole, Vestappen ha vinto poi cinque manche di qualificazione (su sei) tra cui quella dove si batteva contro il futuro campione.
Il secondo posto dell'olandese in prefinale gli ha permesso di continuare a credere fortemente nelle sue possibilità. "Una Coppa del mondo si gioca su una sola finale e sapevo che poteva succedere qualsiasi cosa", ha dichiarato Max. "Ero quindi deciso a dare il tutto per tutto per raggiungere il mio obiettivo". Purtroppo partire all'esterno della prima fila non è sempre l'ideale e Verstappen si è fatto un po' chiudere in partenza. Ma nonostante tutto è riuscito a risalire in seconda posizione non fosse stato poi per un duello con un altro pilota che lo ha spinto fuori traiettoria. È solo dopo il suo rientro in pista che ha cominciato ad avere un problema elettrico, nonostante il pilota CRG non avesse ancora rinunciato del tutto al podio. Una grande delusione che Max Verstappen dovrà dimenticare per riuscire a mettere a segno subito una vittoria.

 

CRG-Team.jpg

 

KF2: LH in evidenza grazie a Joyner
Sotto il sole del sud dell'Italia, l'inglese Tom Joyner ha messo in evidenza i colori di Lewis Hamilton e del telaio LH. Joyner ha fatto parte di quei pochi piloti che hanno vinto almeno due manche di qualificazione. Il suo livello di performance lasciava sperare in un eccellente risultato, ma un contatto alla partenza della prefinale gli ha fatto perdere tutte le speranze. La finale si è purtroppo chiusa con un nuovo ritiro!

 

Felix-Tiene-KF1.jpg

 

KF1: Tra i più veloci
Come è accaduto in Belgio i meccanici del marchio italiano Maxter hanno nuovamente permesso ai piloti CRG di ottenere delle eccellenti prestazioni domenica, dopo un sabato da dimenticare. Nonostante Felice Tiene abbia tagliato il traguardo in seconda posizione con il giro più veloce nella Corsa 3, è stato poi declassato per un problema tecnico poco chiaro. I compagni di squadra di Tiene, Jordon Lennox-Lamb e Laura Tillett speravano di prendere il suo posto prima che la sfortuna si accanisse anche contro di loro.

Os Últimos comunicados CRG RACING TEAM

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Conexão



Parceiros