Versione italiana English version Version française

COMUNICADOS

CRG RACING TEAM - Comunicado n°27

15/09/10 Podio mondiale per CRG e Maxter
CRG RACING TEAM - World Cup - Braga

Max-KF3.jpg

 

Sempre puntuali in occasione dei grandi appuntamenti internazionali, i marchi CRG e Maxter hanno confermato la competitività dei loro prodotti in occasione della Coppa del Mondo a Braga. Dalla pole position di Jorrit Pex nella KZ1 al podio di Max Verstappen nella KF3, si percepiva che i mezzi italiani erano pronti ad affrontare il difficile circuito portoghese.

 

Il Portogallo è sempre stato un terreno di battaglia molto favorevole per CRG. Da Portimao a Braga passando per altri circuiti come Bombarral, CRG e Maxter hanno preso l'abitudine di piazzare i loro telai e i loro motori sul podio, qualunque sia la categoria.


Jorrit-Pex-KZ1.jpgVincitore delle ultime tre edizioni della Coppa del Mondo KZ1, il kart CRG-Maxter aveva i mezzi tecnici per puntare al quarto titolo mondiale, con il supporto del team CRG Holland e del preparatore Tec-Sav. I risultati ottenuti nelle qualificazioni da Jorrit Pex facevano ben sperare in una vittoria finale tanto più che aveva conservato la prima fila per la fase finale. Purtroppo in prefinale uno spiacevole problema meccanico infrangeva le sue speranze. Peccato...


Un altro pilota olandese che ha scelto i prestigiosi marchi CRG e Maxter è Max Verstappen che ha realizzato un percorso eccezionale sotto al caldo del complesso di Braga in occasione della Coppa del Mondo KF3. Autore del secondo tempo nelle prove cronometrate e poi vincitore delle manche, il vincitore della WSK Euro Series 2010 si è battuto fino alla fine per la vittoria. Nel clou della bagarre in testa alla gara, Max ha perso alcune posizioni nel quinto dei 20 giri della finale. Il CRG-Maxter dell'olandese ha girato molto forte, ma non ha potuto colmare il distacco dal primo.

 

Max-Verstappen-KF3.jpg


"Nella finale stavo facendo veramente bene, ma lo svolgimento della corsa non ha giocato a mio favore. Sono stato in testa per parecchi giri durante la prefinale e in finale, ero sempre vicino ai primi posti, poi mi sono ritrovato bloccato all'esterno dopo un sorpasso. Tre piloti sono riusciti a infilarsi all'interno. Dopo ho dato il tutto per tutto per ritornare in seconda posizione. Ottenere il titolo di Vice campione per un esordiente come me nella Coppa del Mondo è un risultato eccellente e spero di poter regalare presto a CRG e Maxter un titolo mondiale. So che con la mia squadra e un mezzo così ne abbiamo la possibilità", ha commentato Max Verstappen.


Entrambe entrati di recente a far parte della squadra ufficiale CRG, gli italiani Antonio Fuoco detto "Speedy" e il giovanissimo Alessio Profeta hanno proseguito la loro cavalcata sulla scia dei risultati incoraggianti ottenuti in Italia. I due piloti hanno continuamente migliorato i loro tempi nel corso del weekend, dando loro ottime speranze per il futuro.

Os Últimos comunicados CRG RACING TEAM

Corridas associadas

logo
World Cup
KZ1 / KF3
Facebook Twitter Google+ Pinterest

Conexão



Parceiros