Versão Português English version Version française

COMUNICATI

CRG RACING TEAM - Comunicato n°16

04/11/09 WSK: CRG e Kozlinski incoronati campioni
CRG RACING TEAM - WSK - International Series - Lonato

Arnaud-Kozlinski.jpg

 

La WSK ha assunto un'importanza decisiva nel panorama del karting internazionale e CRG ci teneva a imporre la propria tecnologia sulla scia dei suoi due titoli mondiali nella KZ1 e Super KF. A Lonato il CRG-Maxter è stato ancora una volta super performante, come ha dimostrato Arnaud Kozlinski conquistando in scioltezza il titolo 2009 della WSK. Gli eccellenti risultati dei suoi compagni di squadra consentono al CRG Racing Team di aggiudicarsi il titolo dell'Eurocup per team.


Qualunque sia l'obiettivo, vincere il Campionato del mondo a Macao a più di 10000 chilometri dalla base o conquistare il titolo WSK a Lonato a pochi chilometri dalla sede operativa, il team CRG affronta sempre con la stessa motivazione questi grandi appuntamenti internazionali. Poiché una volta ancora la posta in gioco era alta soprattutto per Arnaud Kozlinski. Sulle sponde del Lago di Garda, il pilota CRG-Maxter è arrivato con un ritardo di 15 punti su Sauro Cesetti nella classifica WSK della Super KF.

 

Super-Koko.jpg"Con la competitività del nostro mezzo e la competenza della squadra, ero abbastanza ottimista prima della gara", ha dichiarato il francese. "Tutto è cominciato bene con la conquista della Super Pole; ho poi potuto gestire le manche a mio piacimento, tenendo sempre d'occhio Cesetti. Il warm-up proprio prima della finale mi ha permesso di effettuare qualche regolazione e di confermare le mie eccellenti sensazioni. In finale c'è stata una lotta abbastanza accesa con Ardigò e Groman. Sono andato in testa, ho fatto registrare il miglior tempo e poi ho visto che Cesetti era abbastanza lontano. Alla fine la squadra mi ha segnalato il suo ritiro. A quel punto non ero più obbligato a rischiare il tutto per tutto. Insieme ad Ardigò abbiamo distaccato il gruppo e ho preferito assicurarmi il secondo posto tenendomi sempre in scia. La cosa più importante era conquistare il titolo WSK".

Con la rimonta di Davide Forè in decima posizione, CRG aggiunge un altro titolo alla sua importante collezione di vittorie 2009, con il primo posto nell'Eurocup per team. "Sono molto soddisfatto di come sono andate le cose quest'anno", ha concluso Giancarlo Tinini, presidente della CRG. "Dopo queste vittorie nella KZ1 e nella Super KF il nostro obiettivo è ormai quello di potenziare i nostri sforzi nelle categorie KF2 e KF3".


Un altro titolo per Maxter
Nel 2009 Maxter ha conquistato la maggior parte dei titoli più importanti del calendario internazionale: Campionato europeo Super KF (Vainio), Coppa del mondo KZ1 (Thonon), Campionato del mondo Super KF (Kozlinski) e WSK Super KF (Kozlinski). "Queste categorie di alto livello sono un vero e proprio banco di prova per i motori", sottolinea Nico Carigiet. "Consentono di sviluppare continuamente il nostro savoir-faire e di aumentare l'affidabilità per poi trasferire questi sviluppi sui motori utilizzati nelle categorie inferiori: nello specifico KF2, KF3 o KZ2".

A questo livello la WSK mette i motori a dura prova con finali della durata di 40 km in Super KF. Arnaud Kozlinski ne sa qualche cosa. "Il miglior tempo che ho fatto segnare nella Super Pole, disputata su un solo giro lanciato, e il risultato della finale dimostrano che abbiamo riunito performance e costanza. È stato uno dei segreti del nostro successo nel corso di tutta la stagione ed è molto incoraggiante per il futuro in vista della prossima omologazione prevista per quest'inverno".

A Lonato anche Brandon Maisano ha realizzato una superba performance al volante del suo LH-Master. In lotta per un posto sul podio ha finito per tagliare il traguardo in quarta posizione che è poi anche la posizione ottenuta nella classifica finale della WSK.

 

Maxter.jpg

Gli ultimi comunicati CRG RACING TEAM

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connessione

Partner