Versão Português English version Version française

COMUNICATI

CRG RACING TEAM - Comunicato n°37

05/05/11 Performance europee
CRG RACING TEAM - European Championship - PF International

Max-Verstappen.jpg

 

A seconda del paese di provenienza  i piloti delle categorie KF2 e KF3 si sono recati in Francia a Varennes-sur-Allier, o in Inghilterra a Brandon, per scoprire i nuovi Trofei d'Europa Nord e Sud della CIK/FIA. Ma l'obiettivo di queste due prove era innanzitutto ottenere la qualificazione alla finale del Campionato europeo di Zuera (Spagna) che si svolgerà in luglio.  Alla fine sono stati 6 i piloti che gareggiavano con il telaio CRG a raggiungere l'obiettivo...

 

KF2: Gatting e Gonzales in scioltezza

Ancora sconosciuto sulla scena internazionale, il giovane francese Nicolas Gonzales è stato una delle rivelazioni della prova organizzata a Varennes-sur-Allier. "Corro con un CRG-Maxter fin da inizio stagione e sono molto soddisfatto", ha dichiarato Nicolas. "Il mio livello era veramente eccellente qui a Varennes. La partenza è stata buona e ho cominciato a rimontare fino ad avvicinarmi ai leader della corsa. Mi vedevo già tra i primi 5, addirittura sul podio, ma ho perso qualche posizione a causa di un contatto. Vorrei ringraziare Arnaud Kozlinski (pilota ufficiale CRG nella KZ1) che è venuto a darmi dei consigli e ad assistermi".

 

Giovanni-Martinez.jpg

 

Gonzales alla fine ha terminato 9°, così come Michelle Gatting in Inghilterra, che non ha avuto problemi a qualificarsi. Sabato la danese è purtroppo retrocessa nella classifica a causa di un problema in una manche, ma è poi riuscita a rimontare dal 18° al 9° posto durante la finale. Anche l'italiano Giovanni Martinez, sempre a bordo di un CRG, fa parte dei piloti qualificati per il Campionato Europeo.

 

Jinya-Yamakawa.jpgKF3: Velocità e delusione

Per un pilota e anche per il suo team non è mai facile dover abbandonare a meno di un giro dalla fine dopo aver dominato le qualificazioni. È però quello che è successo a Max Verstappen sul circuito PF International. Autore del secondo tempo nelle prove cronometrate, a soli cinque centesimi dalla pole position, l'olandese del team CRG ha poi vinto brillantemente le sue quattro manche di qualificazione. Purtroppo la finale non gli ha riservato la soddisfazione attesa, nonostante il suo evidente predominio. In ogni caso Max si vorrà sicuramente prendere una bella rivincita in occasione del prossimo Campionato europeo.

Nel mese di luglio ritroverà altri due piloti che si sono qualificati al volante dei loro CRG-Maxter. Si tratta di Max Koebolt, anche lui olandese, e del giapponese Jinya Yamakawa. Nonostante la mancanza di esperienza nel karting europeo, Jinya si è difeso con onore sulla difficile pista inglese di Brandon. Ha terminato tre manche su quattro nei primi dieci, prima di assicurarsi il 20° posto della finale in una KF3 dove erano impegnati 74 piloti in occasione di questo Trofeo d'Europa Nord.

Gli ultimi comunicati CRG RACING TEAM

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connessione

Partner