Versão Português English version Version française

COMUNICATI

ENERGY Corse - Comunicato n°25

23/03/12 Nuovi piloti, nuovi successi
ENERGY Corse - WSK - Master Series - Sarno

Start-KZ.jpg

 

Fiera di vincere numerose gare ogni anno per dimostrare le qualità del telaio Energy e della sua struttura corse, Energy Corse ha anche come vocazione quella di formare giovani piloti e di mettere tutti coloro che indossano i colori del team nelle migliori condizioni possibili per brillare sui podi nazionali e internazionali. Per il team manager Mick Panigada e per il competente staff che lo circonda infondere la cultura della vittoria rimane una sfida permanente. Durante la Winter Cup e in occasione delle prime gare della WSK Master Series è stato tutto un susseguirsi di performance di prim'ordine per i piloti al volante del loro Energy-TM. Certo è che "l'Energy Power" farà parlare di sé nel 2012...

 

Dennis-Olsen-KF2.jpgWinter Cup: due podi nella KF
Dopo molteplici successi con Energy nella KF3, Dennis Olsen ha accettato la sfida della KF2 con il suo team di sempre. Immediatamente il norvegese ha conquistato la pole position nel suo gruppo ed è uscito vittorioso dalle manche di qualificazione grazie a quattro belle vittorie. Meno a suo agio domenica a causa del calo delle temperature, Olsen si è battuto fino alla fine per salire sul terzo gradino del podio. Nella KF3 l'italiano Danilo Albanese ha realizzato la stessa performance nonostante avesse meno esperienza di molti dei suoi avversari. Tra i numerosi piloti presenti nella struttura Energy Corse, Sam Snell si è classificato 8° nella KF2, mentre Connor Jupp si è messo in evidenza vincendo tre manche della KF3. Anche i tedeschi Fabian Schiller e Tony Wolf e il brasiliano José-Artur Fortunato sono stati molto veloci.

 

WSK Master Series: vittoria per Zanchetta
Il debutto di Marco Zanchetta con il team Energy Corse non è certo passato inosservato. Sesto alla Winter Cup e miglior pilota della sua categoria preceduto da cinque piloti normalmente iscritti nella KZ1, l'italiano è stato il primo vincitore della serie nella KZ2. Vincitore sabato, domenica è arrivato secondo sul circuito di La Conca, mettendo chiaramente in evidenza i telai. A Castelletto di Branduzzo, il prossimo 1° aprile, cercherà di conquistare il titolo. Abituato al DD2, il lituano Simas Juodvirsis ha dimostrato la sua capacità di progressione nella KZ. Se purtroppo non avesse subito una penalità, era persino riuscito a conquistare il 4° posto di una finale a La Conca.
Nella KF2 Dennis Olsen è stato sfortunato a La Conca, ma si è subito ripreso con un podio a Sarno. Invece è proprio nel sud Italia che l'inglese Sam Snell e il russo Vasily Romanov hanno conquistato il loro migliore risultato in questa categoria dove il livello è molto alto.
Nella KF3 Connor Jupp e Felix Nilsson sono riusciti a inserirsi nei primi 10 a La Conca. L'inglese ha saputo migliorare i suoi tempi per rimontare in sesta posizione in finale. Nilsson invece, pilota Energy Corse fin da inizio stagione, non era mai stato così veloce in una prova della WSK: 6° alla fine delle manche, 2° nella sua prefinale e 9° in finale a causa di un piccolo incidente.

 

Felix-Nilsson-KF3.jpg

 

Ecco un anno che inizia sotto il migliore degli auspici per Energy Corse, con ancora tante gare da disputare...

Gli ultimi comunicati ENERGY Corse

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connessione

Partner