Versão Português English version Version française

NEWS

Tutte le notizie

>
 

International > WSK

Find the unofficial intermediate rankings for KF, KZ2 and KFJ live from the WSK Champions Cup 2014. They are gathered from the live timing, and positions can then be adjusted after publication of the official results.

 

KARTCOM-WSK-Champions-Cup-La-Conca-.jpg

 

Info Kartcom with Kartlink


International > Trofeo Andrea Margutti

Trofeo_Margutti_2013_DD4_5254.jpg

 

Fra un mese va in scena l’appuntamento più sentito del karting internazionale, il Trofeo Andrea Margutti, che quest’anno fra l’altro raggiunge una ricorrenza piuttosto importante con la 25.ma edizione di questo importante evento in ricordo del giovane pilota romano scomparso nel 1990.

L’appuntamento è fissato per il 28-30 marzo al South Garda di Lonato, con validità internazionale CIK-FIA e aperto alle categorie KZ2, KF, KF Junior oltre alla 60 Mini nazionale. I pneumatici utilizzati saranno Vega per tutte le categorie.

Sono già molti i piloti iscritti provenienti da oltre 20 nazionalità, con diversi team ufficiali e di primo piano che hanno già garantito la loro adesione, come Birel, Energy, Ward Racing, Zanardi Strakka, Ricky Flynn, Art Grand Prix, Baby Race, Maranello, CRG Holland, New Force, e altri ancora. Già piuttosto affollata anche la 60 Mini, che arriverà ad accettare fino a 45 iscrizioni. Numero chiuso per le iscrizioni anche nelle altre categorie: 54 in KF, 72 in KF Junior e KZ2.

Il Trofeo Andrea Margutti continua a rappresentare una gara molto ambita da tutti i piloti. Lo scorso anno furono presenti 200 piloti provenienti da tutta Europa, oltreché dal Canada, Stati Uniti, Singapore e India. A livello statistico, fra le 26 nazioni rappresentate, il paese straniero con il maggior numero di concorrenti fu la Russia con 27 piloti.

Il programma della manifestazione prenderà il via giovedì 27 marzo con le prime prove libere che proseguiranno anche venerdì dalle ore 8.00 con le prove libere cronometrate e le verifiche sportive dalle ore 12.00 alle ore 17.00. Sabato 29 marzo prove libere ufficiali, prove cronometrate e incontri di gruppo. Domenica 30 marzo dopo le gare di repechage si svolgerà la cerimonia della presentazione dei piloti finalisti, quindi Prefinali (20 giri), Finali (25 giri per KF e KZ2, 20 giri per KF Junior) e Premiazione.

Il modulo di iscrizione e tutte le notizie nel sito www.trofeomargutti.com.

 

 

Info & Foto Ufficio Stampa Parma Karting


International > WSK

KSP-WSK-Champions-Cup-2014-1-Saturday-morning.jpg

 

The weather at La Conca could be a puzzle for the mechanics on Saturday at the Champions Cup. March has just arrived with the showers. There will be rain showers in the morning, more regular rain in the afternoon, which is what we can expect for the qualifying heats at the first event. We can look into the positive impact that the weather might have on some driver's positions the track and opinions are far from unanimous about the slick tyres used in KZ2 in 2014. But before that, admire the clouds ...

 

 

Info Kartcom with Kartlink / © Photo KSP


Evenement National > Royaume Uni

MSA-BSK.jpg

 

March 29th – Oulton Park, Fosters Circuit
June 7–8th – Silverstone International Circuit (Live on Motors TV)
July 19–20th – Anglesey Coastal Circuit (Double header for separate grids of 250/450s and 125s and UK Cup)
August 30–31st – Cadwell Park (British GP; all classes plus car races)
September 13–14th – Snetterton, 300 Circuit
October 25–26th – Cadwell Park

All other Superkart dates are available at Superkart.org.uk

 

 

Info Kartlink


International > WSK

WSK-Global-Racing-System.jpg

 

Al Circuito Internazionale La Conca si è avviata la stagione 2014 di WSK Promotion, con la prima delle due tappe della WSK Champions Cup: due eventi a distanza ravvicinata, posti in calendario a distanza di una sola settimana tra loro, strutturati su un programma rapido e spettacolare, essenza dell'aspetto "glamour" del karting. Teatro è l'impianto più orientale d'Italia, ubicato a meno di 10 Km dalla costa di Otranto. Il circuito La Conca, sede delle più accese battaglie per i titoli iridati della specialità, ospita dunque in questo e nel prossimo fine settimana i più interessanti talenti del karting mondiale, provenienti da 30 Paesi dislocati in 4 Continenti. Ben 183 i piloti che si sono presentati alle verifiche, passaggio formale che ha immesso in gara gli iscritti alle categorie 60 Mini, KF Junior, KF e KZ2. Oggi, al termine di due intense giornate dedicate alle prove libere, il pomeriggio è stato dedicato alle sessioni di qualifica, che hanno rivelato le reali forze in campo al vaglio del cronometro.


A suon di pole position, Fewtrell emerge in KF Junior.

Bando alle tattiche, il cronometro ha evidenziato chi punta alla vittoria in questo primo appuntamento a La Conca. Quando si è trattato di tirare fuori la prestazione, l'inglese Max Fewtrell (FA Kart-Vortex-Vega) non si è lasciato pregare nel segnare un buon 47"516, che lo ha separato di 85 millesimi dall'americano Devlin Defrancesco (Tony Kart-Vortex-Vega). Entrambi talenti emersi la scorsa stagione, quest'anno i due puntano a mettersi in vetta alla categoria, stesso obiettivo di Logan Sargeant (Tony Kart-Vortex-Vega) e Enaam Ahmed (FA Kart-Vortex-Vega): lo statunitense e il britannico si sono infatti piazzati al terzo e al quarto posto, preannunciando battaglia. Intanto, nelle prime due manche di qualifica svolte nel tardo pomeriggio si sono alternati al successo Fewtrell e Defrancesco.

 

Ilott si fa subito largo in KF.
Nell'anno del ricambio generazionale, il britannico Callum Ilott (Zanardi-Parilla-Dunlop) si presenta subito bene, segnando a La Conca la pole position della KF con il tempo di 46"813. Il francese Julien Darras (Kosmic-Vortex-Dunlop) si è presentato come piacevole sorpresa, piazzandosi al secondo posto, staccato di 30 millesimi. I più esperti sono per ora all'inseguimento: terzo è infatti il danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Dunlop) e quarto è il polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Dunlop). Buon inizio per Alessio Lorandi (Tony Kart-TM-Dunlop), promosso in KF dopo la conquista del titolo mondiale KF Junior nel 2013: il bresciano ha segnato il quinto tempo, a 77 millesimi dalla pole position di Ilott.


Camponeschi impone il suo passo in KZ2.
L'esordio di stagione vede in vetta alla KZ2 Flavio Camponeschi (Tony Kart-Vortex-Bridgestone), autore della pole position in 46"294. Alle spalle del romano è il pluricampione iridato Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Bridgestone), atteso alla verifica del cronometro dopo aver cambiato team. I colori del costruttore Ceco hanno portato bene al belga, staccato di 14 millesimi da Camponeschi. Terzo e quarto altri due Campioni del Mondo, ovvero i bresciani Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Bridgestone) e Davide Forè (CRG-TM-Bridgestone). Un buon esordio, con il suo nuovo mezzo Top Kart-TM, l'ha avuto anche il leccese Riccardo Negro, reduce dalla vittoria 2013 in WSK Euro Series: il pilota di Corsano (LE) ha chiuso con il sesto tempo, dietro l'olandese Jorrit Pex (CRG-TM-Bridgestone).


Nei primi assaggi della 60 Mini, Abrusci va subito forte.
Oggi solo prove libere per la 60 Mini. La categoria riservata ai giovanissimi, a partire dai 10 anni di età, avrà domani mattina la sessione di prove ufficiali, ma nell'attesa i rilevamenti di oggi hanno visto emergere senza difficoltà il barese Nicola Abrusci (Tony Kart-LKE-Vega), che con il tempo di 54"279 ha staccato il napoletano Giuseppe Fusco (Lenzo Kart-LKE-Vega) di 319 millesimi.


Per seguire in video e sul web.
Prima della differita di Rai Sport, in programma la prossima settimana, le immagini da La Conca saranno disponibili dal sito ufficiale www.wsk.it, che domenica 2 marzo diffonderà in live streaming l'intero programma a partire dalle Prefinali. ullo stesso sito sono disponibili tutte le classifiche in tempo reale.

 

 

Info WSK Promotion


Tutte le notizie

>
 
Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connessione

Partner