Versão Português Versione italiana English version

COMMUNIQUÉS

CRG RACING TEAM - Communiqué n°35

16/03/11 Vittorie ai piedi del Vesuvio
CRG RACING TEAM - WSK - Euro Series - Sarno

Jonathan-Thonon-KZ1.jpg

 

Raramente una gara internazionale presenta un parterre di questa levatura. Innanzitutto per numero di piloti, 250 quelli impegnati, ma soprattutto per la qualità. Erano davvero tanti i campioni del mondo ed europei presenti a questa prima prova 2011 della WSK Euro Series a Sarno. In questo contesto particolarmente gratificante per il karting, i telai CRG e i motori Maxter hanno accompagnato verso la vetta i piloti del CRG Racing Team. Jonathan Thonon ha vinto una finale particolarmente importante davanti all'elite mondiale, imitato anche da Mirko Torsellini nella KZ2. Dal canto suo Max Verstappen, il pilota CRG impegnato nella KF3, continua a infilare un podio dietro l'altro: già tre in altrettante gare da inizio stagione.
"Con i suoi 1700 metri, i lunghi rettilinei, le curve e controcurve, il circuito di Sarno è impietoso con i kart. È una delle piste dove volevamo vincere per valorizzare la qualità dei nostri mezzi. Ed eccoci accontentati! E quando si vede il livello della gara, è ancora più gratificante. Inoltre il nostro telaio CRG ha vinto sull'asciutto sabato con Thonon e domenica sotto una pioggia battente Max Verstappen è salito sul podio. È un eccellente auspicio per il proseguimento della stagione, anche se non bisogna mai sedersi sugli allori!" Questo è stato il commento del team CRG la sera della gara.

 

Davide-Fore-KZ1.jpgKZ: 1 finale, 2 vittorie
Jonathan Thonon si è dimostrato eccezionale sabato nella KZ1: pole position, vincitore delle sue due manche e poi della finale, facendo segnare il giro più veloce tutte e tre le volte! Arte allo stato puro per il belga e il suo CRG-Maxter/Tec Sav. Con un motore sviluppato direttamente nelle officine della Maxter, anche Arnaud Kozlinski si è aggiudicato una manche. Nella finale ha girato alle costole del suo compagno di squadra, prima di ritirarsi in seguito a un incidente rarissimo: la rottura del sedile! Domenica è toccato a Davide Forè mettersi in mostra. L'italiano è riuscito a conquistare il terzo gradino del podio nella piovosa gara di domenica. Altra grande prestazione è stata quella di Mirko Torsellini, vincitore della Finale 1 nella KZ2. L'italiano ha anche conquistato la pole position e fatto segnare il miglior giro della sua categoria.

 

KF1: Ritorno al top
In una categoria che ormai usa gli stessi motori della KF2, Felice Tiene, Mathias Koykka e Jordon Lennox-Lamb sono riusciti a entrare nei primi 10 in una delle due finali. E hanno anche dovuto effettuare una rimonta per ottenere i loro risultati dopo delle qualificazioni dove meritavano di meglio. "La prossima volta dobbiamo fare di meglio nelle prove cronometrate", hanno ammesso i piloti. Laura Tillett, faceva parte dei cinque piloti più veloci della Finale 1, ma non è riuscita a concretizzare nel week-end.

 

KF2/KF3: Terzo podio per Verstappen
Autore della pole position sull'asciutto, Max Verstappen è stato poi il più veloce in pista sul bagnato nel corso di tutta la fase finale nella KF3. Purtroppo un contatto alla partenza della prefinale lo ha costretto a una incredibile rimonta fino a raggiungere il secondo posto al volante del suo CRG. Un piccolo errore in condizioni così estreme non gli ha permesso di conquistare la vittoria in finale che era assolutamente alla sua portata. Tuttavia con quest'altro 2° posto Max ha incominciato benissimo la sua WSK Euro Series. Da sottolineare le prestazioni incoraggianti di Michelle Gatting nella KF2, nonostante la danese abbia deciso di partecipare alla prova all'ultimo minuto!

 

Start-KF3.jpg

Les Derniers Communiqués CRG RACING TEAM

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connexion



Partenaires