Versão Português Versione italiana English version

COMMUNIQUÉS

PAROLIN RACING KART - Communiqué n°24

12/04/17 Parolin vince la WSK Super Master Series con Gabriele Mini
PAROLIN RACING KART - WSK - Super Master Series - Sarno

Sul circuito di Sarno l'ultimo meeting della WSK Super Master Series ha confermato l'eccellente livello di prestazioni dei telai Parolin Racing Kart. Gli imprevisti in gara hanno privato Lorenzo Camplese e Shihab Al Habsi di ottenere dei buoni piazzamenti nella KZ2 e nella OK-Junior, ma Gabriele Mini è riuscito a riprendere la testa della classifica della categoria 60 Mini per conquistare un titolo ampiamente meritato.

 

KSP_546_4216.JPG 

Gabriele Mini è stato senza alcun dubbio il pilota più performante di tutta la WSK Super Master Series 2017. Autore di tre pole position su quattro, leader nelle manche di qualificazione ad ogni prova, ha progressivamente scalato la classifica imponendosi brillantemente in occasione dell'ultimo appuntamento di Sarno. Questo week-end, ai piedi del Vesuvio, Gabriele ha vinto le sue quattro manche e la sua prefinale prima di concludere la finale al terzo posto al termine di una battaglia epica dove ha intelligentemente scelto di assicurarsi il titolo. Sempre molto veloce è il detentore del record della prova. Questo magnifico risultato gli ha consentito di superare tutti gli avversari nella classifica finale della serie e di conquistare il titolo con largo anticipo.


"Siamo molto contenti del successo ottenuto da Gabriele", ha dichiarato Albino Parolin. "È un ottimo pilota e siamo fieri di avergli fornito il mezzo giusto per imporsi su dei competitor così agguerriti. Complimenti da tutta la squadra. Abbiamo anche avuto la soddisfazione di vedere gli altri due nostri piloti inanellare delle performance di tutto rispetto. Gli imprevisti in gara e dei problemi meccanici non hanno consentito loro di mettersi in evidenza fino in fondo durante il meeting, ma tutto è pronto per iniziare i prossimi Campionati europei nelle migliori condizioni".

 

KSP_366_2750.JPG 

La gara è iniziata male per Shihab Al Habsi nella OK-Junior, con un 60° posto nelle prove cronometrate. Il giovane pilota dell'Oman ha saputo recuperare nelle manche di qualificazione per poi realizzare una straordinaria rimonta (18 posizioni) in occasione della prefinale che gli ha permesso di raggiungere la Top 10. Nonostante avesse una bella carta da giocare in finale partendo dalla ventesima posizione, cioè una rimonta di quaranta posizioni dopo le prove cronometrate, Shihab ha sfortunatamente dovuto rinunciare quasi subito in gara. La sua bella progressione dall'inizio della stagione lascia comunque presagire un interessante potenziale per il Campionato europeo.

 

KSP_042_0612.JPG 

Lorenzo Camplese era veramente a suo agio a Sarno. Già autore del settimo tempo nelle qualificazioni, è riuscito a raggiungere i Top 5 durante le manche realizzando il giro più veloce nella prima gara, quando il livello globale della competizione era più alto che mai. Confermando la sua velocità in prefinale, pensava di fare ancora meglio nei 17 giri della finale. Purtroppo un problema meccanico lo ha costretto troppo presto al ritiro.


Al Habsi nella OK-Junior e Camplese nella KZ2 ritorneranno tra meno di due settimane sul circuito di Sarno per la prima prova dei Campionati europei CIK-FIA con l'ambizione di portare sul gradino più alto i colori di Parolin Racing Kart.

Les Derniers Communiqués PAROLIN RACING KART

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connexion



Partenaires