Versão Português Versione italiana English version

COMMUNIQUÉS

ENERGY Corse - Communiqué n°19

25/11/10 Energy: finale di stagione trionfante
ENERGY Corse - Skusa - Supernationals - Las Vegas

Energy-USA.jpg

 

Da Montecarlo a Las Vegas, passando per Lonato e Kerpen, Energy ha collezionato una serie di podi e vittorie, già a partire da inizio stagione, che sono andati ad alimentare un palmares particolarmente ricco nel 2010. "L'Energy Power" rappresenta qualcosa di veramente importante per tutti i piloti e i membri della squadra che s'impegnano sempre al massimo e con molta professionalità per ottenere performance eccezionali.

 

Monaco-Podium.jpg

 

Podi principeschi per Olsen e De Conto
Dennis Olsen, 14° alle prove cronometrate e 6° dopo le manche della Monaco Kart Cup del Principato di Monaco, ha evitato le trappole del tracciato che si articolava su parte del circuito di F1, per salire sul secondo gradino del podio nella KF3. Stesso exploit per Paolo De Conto nella KZ2 in occasione di questa prestigiosa gara. Anche lui si è dimostrato molto competitivo sia sull'asciutto, in occasione delle qualificazioni, che sul bagnato durante la finale. Raggiunto il leader sul finale della gara, avrebbe potuto puntare alla vittoria se avesse avuto a disposizione uno o due giri in più.

Vittorie a Lonato e Kerpen
Sami Luka, estremamente performante sin dal suo arrivo nel team Energy Corse, si è confermato vincendo la finale europea della Bridgestone Cup a Lonato. Il suo compagno di squadra Nicolaj Moller-Madsen (Campione europeo KF2, Campione di Germania e 3° al Campionato del Mondo) ha assicurato la doppietta dei kart Energy-TM. Secondo classificato in Italia, il norvegese Dennis Olsen ha fatto ancor meglio una settimana dopo vincendo il Memorial Thomas Knopper a Kerpen nella KF3, una categoria dove erano presenti anche il tedesco Tom Lorkowski (5°) e lo svedese Robin Hansson (8°). Nella KZ2 Paolo De Conto ha aggiunto un altro titolo al suo palmares trionfando in finale. Il Campione europeo e vincitore della WSK Euro Series 2010 ha decisamente realizzato una stagione tutta d'oro con i colori Energy.

Ottimi risultati a Las Vegas

Il Supernationals, una delle maggiori gare al mondo per numero di partecipanti, 500 piloti circa, continua a rivestire un'importanza sempre crescente. Decisamente presente nel continente americano, Energy si è espressa ai massimi livelli durante questo evento. Motivati dall'idea di dimostrare la competitività del loro mezzo, i piloti hanno monopolizzato i podi, in particolare nella KF2 con quattro kart Energy-TM nei primi cinque grazie a Sami Luka (brillante vincitore), Nicolaj Moller-Madsen (2°), Joel Johansson (4°) e Jake Lloyd (5°)! Nella G1 Fabrizio Nannini si è brillantemente imposto in finale, mentre Antonio Dettori è salito sul terzo gradino del podio. Dennis Olsen e Indy Dontje, rispettivamente 2° nella TaG Junior e 3° nella S1 Pro, hanno completato la fantastica performance di Energy negli Stati Uniti.

 

USA-Podium.jpg

 

L'analisi di Michele Panigada
"Abbiamo avuto un 2010 eccezionale, ricco di titoli e successi. Questi risultati non sono dovuti al caso, ma al nostro continuo impegno nel mettere a disposizione dei nostri piloti un mezzo e una struttura capaci di portarli ai massimi livelli. Insieme a tutti i nostri partner, siamo già motivati per ripetere questi risultati anche nel 2011…."

Il commento di Alberto Tonti
"Mentre lo staff tecnico continua a dimostrare il suo incredibile savoir-faire, anche l'atmosfera che regna nella struttura Energy Corse è veramente positiva. Stimola tutti a dare continuamente il meglio di sé. Un'altra delle nostre priorità è la gestione dei piloti in quanto sappiamo che la gara si vince grazie alle prestazioni del kart, ma anche grazie allo stato psicologico del pilota".

Les Derniers Communiqués ENERGY Corse

Les Courses Associées

logo
Skusa - Supernationals
TAG C / TAG S / TAG J / S2 / TAG M / KZ2 / KF2 / S1 / S4 / S5 / G1
Facebook Twitter Google+ Pinterest

Connexion



Partenaires